logosito STAGIONE 1993 - 1994



CAMPIONATO
logosito


ROMA - CREMONESE

VII GIORNATA
3 Ottobre 1993

romacalcio
ROMA
1 - 2

cremonesecalcio
CREMoneSE



Lorieri 5,5, Benedetti 5,5, Carboni 5, Bonacina 6, Lanna 5,5, Grossi 5 (46' Piacentini 6,5), Haessler 6,5, Scarchilli 5 (64' Berretta 6), Balbo 5, Mihajlovic 6,5, Rizzitelli 6

All.: Mazzone
30' Dezotti (rig.)
49' Benedetti
74' Tentoni

Arbitro: Quartuccio
Turci 7, Gualco 7, Giandebiaggi 6, Colonnese 7, Verdelli 7, Cristinai 5 (71' Ferraroni Sv), De Agostini 6, Dezotti 6,5, Maspero 6, Tentoni 7 (86' Lucarelli Sv)

All.: Simoni
A disposizione:
Pazzagli, Garzya, Comi

A disposizione:
Mannini, Bassani, Montorfano

I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA
Atalanta 1 - 4 Sampdoria
Milan 12
Genoa 0 - 0 Reggiana
Parma 11
Juventus 3 - 2 Torino
Sampdoria 11
Milan 0 - 0 Lazio
Juventus 10
Napoli 0 - 0 Inter
Inter 9
Parma 3 - 0 Foggia
Torino 9
Piacenza 1 - 1 Cagliari
Cagliari 8
Roma 1 - 2 Cremonese
Cremonese 7
Udinese 2 - 1 Lecce
Napoli 7




Foggia 6




Lazio 6




Atalanta 5




Genoa 5




Piacenza 5




Roma 5




Udinese 5




Reggiana 4




Lecce 1



"Corriere dello Sport"




In prima pagina:
LA ROMA TORNA ROMETTA: 4 KO. Da quindici anni i giallorossi non partivano così male.
Mazzone: "Se fossi un tifoso non verrei allo stadio...".

VIII pagina:
SON TORNATI I TEMPI CUPI... Negli ultimi quindici anni mai così male: proprio una Rometta!

IX pagina:
MAZZONE: FESTIVAL DI ERRORI. “Sbagli di natura tecnica, non psicologica: abbiamo preso i due gol quando la palla era nostra. Serve più attenzione".
"I tifosi hanno ragione, non possono accettare certi ko: se fossi uno di loro non andrei allo stadio per un pò di tempo".
Ritagliogiornale

La Curva Sud
La Curva Sud


La Partita

Lo scorso anno eravamo arrabiati con Boskov perchè non sapeva fare gioco, però di questi tempi eravamo un punto in più rispetto alla gestione Mazzone.
Ennesima figuraccia della Roma, quindi, davanti al proprio pubblico.
Mazzone ha presentato, sempre per problemi di panchina, la stessa squadra che ha giocato contro l'Atalanta con una sola variazione: Benedetti al posto di Garzja. Questa forse è stata la chiave della partita, perchè Benedetti è stato messo in marcatura su Tentoni, uomo molto veloce mentre Benedetti (come si sa) è molto lento.
Sostanzialmente una prova abbastanza sufficiente, Scarchilli però non è riuscito a ripetersi dopo l'ottima prova contro l'Atalanta. I migliori sono stati Mihajlovic e Haessler finalmente in ripresa e Piacentini tutto cuore e grinta.
I grigiorossi passano in vantaggio su rigore al 31' con Dezotti (ex laziale).
La Roma tiene abbastanza bene il campo, però non riesce a siglare neanche con Balbo che di testa da due passi colpisce il portiere della Cremonese. Finiscono i primi 45 minuti.
Noi tutti tifosi abbiamo pensato alla rimonta contro l'Atalanta e pensavamo che si potesse fare benissimo contro una squadra di rango inferiore ai nerazzurri. Ne abbiamo avuto la certezza al 4' del secondo tempo quando Benedetti ha insaccato di testa. Siamo stati colpiti duramente quando Tentoni ha riportato in ventaggio la Cremonese, facendoci ricordare la precarietà della difesa giallorossa.
Siamo partiti molto male, dobbiamo riprenderci e abbiamo anche il tempo, perchè se mercoledì c'è la coppa Italia, domenica si riposa.

Il Migliore

Da "LA ROMA" mensile di attualità sportiva.

Peccato che la sua brillante prestazione non sia stata santificata dal gol.
Mihajlovic è, finalmente, salito al proscenio recitando contro la Cremonese un importante ruolo in cabina di regia. Ha provato il serbo a scardinare la porta di Turci: due bombe su altrettanti tiri piazzati. Il numero uno dei lombardi ha negato la gioia.