logosito STAGIONE 1993 - 1994



CAMPIONATO
logosito



MILAN - ROMA

V GIORNATA
19 Settembre 1993



milancalcio
milan
2 - 0

roma
ROMA



Rossi Sv, Tassotti 6, Nava 6, Albertini 6,5, Costacurta 6, Baresi 7, Eranio 6, Boban 6,5 (61' Orlando 6), Papin 7 (71' Simone Sv), Donadoni 7, Raducioiu 6,5

All.: Capello
45' Papin
70' Nava

Arbitro: Cardona
Espulso: 50' Berretta per doppia ammonizione
Lorieri 6,5, Garzja 6, Lanna 5,5, Mihajlovic 5,5, Comi 5 (46' Grossi 5,5), Carboni 6, Haessler 5, Berretta 6, Scarchilli 6,5, Giannini 6, Rizzitelli 5,5

All.: Mazzone
A disposizione:
Ielpo, Galli F., De Napoli

A disposizione:
Pazzagli, Benedetti, Pellegrino, Bernardini



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA
Atalanta 0 - 0 Cremonese
Milan 9
Foggia 0 - 1 Cagliari
Parma 8
Genoa 0 - 0 Napoli
Sampdoria 8
Juventus 4 - 0 Reggiana
Juventus 7
Lazio 0 - 0 Inter
Torino 7
Milan 2 - 0 Roma
Inter 6
Parma 3 - 0 Torino
Atalanta 5
Piacenza 2 - 1 Lecce
Cagliari 5
Udinese 0 - 2 Sampdoria
Cremonese 5




Foggia 5




Lazio 5




Genoa 4




Napoli 4




Piacenza 4




Roma 3




Udinese 3




Reggiana 2




Lecce 0



"Corriere dello Sport"


In prima pagina:
Capello felice: una astuzia di JPP fa volare il Milan.
PAPIN IN FUGA, BALBO AIUTO. Mazzone difende la Roma (“Gran carattere”) ma aspetta con ansia di ritrovare il bomber argentino.

III pagina:
MILAN, BASTA LA PAROLA. La Roma dei ragazzini regge bene per 44' minuti, poi il Dream-Team (con l'aiuto dell'arbitro) chiude il conto: è in testa da 68 giornate.

IV pagina:
LORIERI: "LA ROMA HA FATTO UNA GRANDE PARTITA". “Dimentichiamo in fretta questo risultato che ci dà torto. Per il futuro ho fiducia. Ho visto notevoli progressi”. Furioso per il primo gol di Papin (ma la tv gli dà torto) e l'espulsione di Berretta: “È stata un po' affrettata”.

V pagina:
SENSI: MAZZONE NON SI DISCUTE. La società si schiera con il tecnico: “Chi dice che è in bilico è un ciarlatano, a rischiare sono altri. È il momento di muoversi sul mercato”.

Tifosi giallorossi scortati
Tifosi giallorossi scortati all'arrivo allo stadio

Tifosi scortati
Tifosi giallorossi scortati all'arrivo allo stadio

Striscione
Lo striscione recita: "Sicuri di vedere una Roma avvelenata e tutta core"

Incidenti con le guardie
La polizia carica i tifosi della Roma

Polizia e tifosi
La polizia staziona nel settore dei tifosi giallorossi

Fumogeni
Fumogeni e striscione

ll gol di Papin
Il gol realizzato da Papin in posizione dubbia

La Partita

Sicuramente è stata una delle partite più belle della Roma e il risultato di 2-0 è anche troppo pesante, perché i giallorossi hanno contenuto molto bene i campioni d'Italia.
Si sono visti dei miglioramenti notevoli nella Roma in confronto alle altre partite, però rimane il fatto che la Roma in 5 partite ha collezionato 3 sconfitte, un pareggio ed una sola vittoria, contro la Juve, certo, ma è sempre una partita.
I giallorossi reggono bene per 44 minuti, ma al 45' c'è una punizione per il Milan: Albertini la batte e Papin la devia da due passi.
Poi nel secondo tempo viene espulso il giovane Daniele Berretta, alla sua prima partita in serie A, per doppia ammonizione.
Da qui la Roma si perde e al 26' del secondo tempo capitola: su calcio d'angolo per il Milan, Nava (senza neanche saltare) trova il palo dove era appostato il piccolo Haessler che riesce solo a spizzare la palla.
Una cosa evidente è che il Milan è andato in gol solo su calci da fermo e non su azione e questa è una nota importante per la Roma.
Come già detto però la Roma è a soli tre punti e bisogna darci una svegliata, altrimenti...

Il Migliore

Da "LA ROMA" mensile di attualità sportiva.

Ancora lui.
Il voto più alto dopo la partita Milan-Roma è andato a lui, Fabrizio Lorieri. Anche contro i campioni d'Italia il portiere giallorosso ha evidenziato le sue qualità e la bontà del lavoro svolto negli allenamenti al fianco di un maestro di grande categoria come Franco Tancredi.