logosito STAGIONE 1993 - 1994



CAMPIONATO
logosito


ROMA - UDINESE

XX GIORNATA
23 Gennaio 1994

romacalcio
ROMA
0 - 2

udinesecalcio
UDINESE



Lorieri 5,5, Garzya 5, Festa 6 (39' Berretta 6), Mihajlovic 4 (46' Scarchilli 6), Comi 5,5, Carboni 4, Haessler 6, Piacentini 5,5, Balbo 4, Giannini 5, Cappioli 6

All.: Mazzone
25' Pizzi
38' Branca

Arbitro: Pellegrino
Battistini, Montalbano Bertotto (83' Gelsi), Helveg, Calori, Desideri, Adamczuk (52' Rossini), Statuto, Branca, Pizzi, Kozminski

All.: Fedele
A disposizione:
Pazzagli, Benedetti, Lapini

A disposizione:
Caniato, Biagioni, Delvecchio

I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA
Cagliari 0 - 0 Genoa
Milan 30
Cremonese 1 - 4 Inter
Sampdoria 26
Foggia 5 - 0 Lecce
Juventus 26
Milan 2 - 0 Piacenza
Parma 25
Parma 2 - 0 Lazio
Lazio 24
Reggiana 3 - 0 Atalanta
Inter 23
Roma 0 - 2 Udinese
Torino 22
Sampdoria 1 - 1 Juventus
Napoli 22
Torino 1 - 1 Napoli
Cremonese 20




Foggia 19




Roma 19




Cagliari 18




Piacenza 17




Atalanta 16




Genoa 16




Reggiana 16




Udinese 15




Lecce 6




Piazza Dino Viola
I tifosi della Roma chiedono a gran voce che venga intitolata una piazza di Roma all'indimenticato presidente Viola


La Partita

Sono molto arrabbiato.
È la prima volta da quando è cominciato il campionato che critico la mia squadra.
Questa di oggi doveva essere la partita che ci regalava la zona Uefa e invece siamo di nuovo a ricominciare da capo.
Non mi consolo neanche con la buona prestazione del secondo tempo in cui ci sono state due-tre occasioni e due pali; non mi posso consolare perchè i due gol dell'Udinese sono nati da due errori madornali di due giocatori che dovrebbero fare la differenza. Ebbene, oggi l'hanno fatta: in negativo.
Prima Mihajlovic si fa rubare palla a centrocampo e Pizzi con una difesa giallorossa impappinata fa secco Lorieri; poi Haessler, per non essere da meno, fa la stessa cosa che poco prima aveva fatto il serbo, colo che il due a zero che chiude la partita lo sigla Branca.
I tifosi a fine partita non hanno contestato molto ed erano quasi rassegnati, come se già sapessero che sarebbe andata a finire così.

Il Migliore

Da "LA ROMA" mensile di attualità sportiva.

Aria di azzurro, aria di prestazioni smaglianti. Difficile trovare una domenica in cui Cappioli è andato al di sotto della sufficienza. Anche contro l'Udinese, nella giornata storta, purtroppo l'ennesima, della formazione giallorossa, l'uomo fortemente voluto da Mazzone ha dimostrato carattere, carisma e buoni numeri calcistici.