logosito STAGIONE 1993 - 1994



CAMPIONATO
logosito


LECCE - ROMA

XII GIORNATA
21 Novembre 1993

leccecalcio
LECCE
0 - 2

romacalcio
ROMA



Gatta 7, Biondo 5,5, Trinchera 5 (84' Erba Sv), Gerson 6,5, Ceramicola 5,5, Verga 6, Gazzani 5,5 (84' Padalino Sv), Melchiori 5, Russo 5,5, Notaristefano 6, Ayew 6

All.: Marchesi
80' Lanna
88' Balbo

Arbitro: Amendolia
Lorieri 6, Garzya 6, Benedetti 5, Mihajlovic 5 (78' Scarchilli Sv), Lanna 6,5, Carboni 5,5, Haesler 6,5, Berretta 6, Rizzitelli 5 (60' Balbo 6,5), Giannini 6, Cappioli 6

All.: Mazzone
A disposizione:
Torchia, Carobbi, Gumprecht

A disposizione:
Pazzagli, Comi, Totti

I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA
Atalanta 0 - 2 Parma
Milan 18
Foggia 1 - 2 Sampdoria
Parma 18
Genoa 1 - 0 Inter
Sampdoria 17
Juventus 1 - 1 Cagliari
Juventus 16
Lazio 1 - 2 Torino
Inter 14
Lecce 0 - 2 Roma
Torino 14
Milan 2 - 1 Napoli
Cagliari 13
Piacenza 0 - 0 Udinese
Cremonese 13
Reggiana 2 - 0 Cremonese
Lazio 13




Roma 12




Napoli 12




Foggia 10




Genoa 10




Piacenza 10




Reggiana 8




Atalanta 7




Udinese 7




Lecce 4



"Corriere dello Sport"


In prima pagina:
ROMA, A LECCE SON TORNATI I LUPI. Operazione rilancio per i giallorossi a segno con Lanna e Balbo (gol dedicato a Mazzone).

VI pagina:
MAZZONE, RE DI LECCE. Vince e si fa rimpiangere (e domenica a Cagliari). Marchesi, esordio amaro. Lanna e Balbo goleador.

VII pagina:
"HO VISTO UNA BUONA ROMA". Mazzone ritrova il sorriso: "Finlamente abbiamo tirato in porta, Gatta il migliore".
"Miglioramenti importanti, manovra più continua. Ora i tifosi saranno soddisfatti".
CUCS a Lecce
I gruppi di tifosi romanisti presenti a Lecce

CUCS a Lecce
Il CUCS e il XXI Aprile

Panoramica
I tifosi giallorossi presenti a Lecce

Panoramica
Una panoramica dei 221 tifosi romanisti arrivati a Lecce

La Partita

Finalmente ci stiamo addrizzando.
Non è la prima vittoria esterna, ma ha lo stesso sapore per due motivi: uno perchè lo scorso anno in 34 partite vincemmo solo ad Udine e a Brescia e quest'anno dopo 12 partite abbiamo ottenuto lo stesso risultato (il che mi fa pensare che ancora delle partite si possano vincere lontano dall'Olimpico) e due perchè ha risegnato Balbo, l'argentino giramondo. Prima da Roma a Sidney, poi il ritorno, poi ancora Roma-Buenos Aires e viceversa. Il bomber che ci mancava dai tempi di Voeller è tornato.
Partita molto gagliarda con un continuo bombardare da parte dei giallorossi.
Rizzitelli ancora una volta non brilla, perdendo le ultime chance che aveva per avere un posto tra i titolari.
Anche Mihajlovic, dopo una buona partenza, si è perso per strada, mentre i due giallorossi girati in prestito ad altre squadre hanno fatto il contrario (Grossi 7 e Muzzi 6).
Lanna si è fatto perdonare per il clamoroso errore della scorsa settimana. Su cross di Scarchilli, il libero corre su un corridoio lasciato libero dai pugliesi e di testa mette la palla alle spalle del bravo Gatta.
Balbo è riuscito a segnare un gol che cercava fin dall'inizio del campionato: girarsi su una palla filtrante rasoterra, alzare il pallone quel tanto che basta e segnare in diagonale.
Continua la staffetta Cervone-Lorieri davanti al povero Pazzagli che rimane impassibile a queste scelte rimanendo sempre col numero 12.

Il Migliore

Da "LA ROMA" mensile di attualità sportiva.

Grande movimento per vie trasversali, a far  impazzire l'avversario diretto, giocate come poche volte gli abbiamo visto fare da quando è alla Roma. Probabilmente Tommasino Haessler ha trovato la giusta collocazione tattica e sente profumo di mondiali. Anche a Lecce è stato il miglior giallorosso in campo.