logosito STAGIONE 1992 - 1993



COPPA ITALIA
logosito



TORINO - ROMA

FINALE
-ANDATA-
12 Giugno 1993



torinocalcio
TORINO
3 - 0

roma
ROMA



Marchegiani 6, Bruno 6,5, Mussi 6,5, Fortunato 7,5, Annoni 6 (46' Cois 7), Fusi 6,5, Sordo 6 (77' Sergio Sv), Venturin 6,5, Aguilera 6, Scifo 6, Silenzi 6

All.: Mondonico
17' Benedetti (aut.)
53' Cois
78' Fortunato

Arbitro: Amendolia
Fimiani 5,5, Garzja 6, Petruzzi 6 (46' Muzzi 5), Bonacina 6, Benedetti 5,5, Aldair 6 (64' Comi Sv), Mihajlovic 6, Haessler 6,5, Piacentini 6, Giannini 6, Rizzitelli 6,5

All.: Boskov
A disposizione:
Di Fusco, Zago, Poggi
Note:
Ammoniti: Annoni, Petruzzi, Marchegiani, Sergio
A disposizione:
Di Magno, Salsano, Carnevale



IL TABELLONE















SEDICESIMI DI FINALE OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE
















A.
R.












Milan
4
6












Ternana
0
2

A.
R.











Milan
3
0









Cagliari
2
4
Cagliari
0
0









Udinese
0
4




A.
R.












Milan
0
3






Reggiana
3
2



Inter
0
0






Inter
4
4















Foggia
0
0









Foggia
1
2
Inter
0
2









Pisa
0
2







A.
R.












Roma
2
0



Fiorentina
1
3






Milan
0
1



Perugia
0
1















Roma
4
1









Roma
4
3
Fiorentina
2
1









Taranto
1
1


















Napoli
0
0






Brescia
2
1



Roma
0
2






Verona
3
1















Napoli
2
5









Napoli
3
3
Verona
1
0









Modena
0
0










A.
R.












Torino
3

Monza
2
0









Roma
0

Torino
3
1















Bari
1
0









Bari
3
3
Torino
1
1









Pescara
3
2


















Lazio
2
2






Sampdoria
2
0



Torino
2
3






Cesena
1
1















Cesena
1
1









Ascoli
0
0
Lazio
1
3









Lazio
4
1



























Atalanta
1
1
(1 dts)






Torino
1
2



Venezia
1
1
(2 dts)






Juventus
1
2






Parma
1
1









Parma
1
0
Venezia
0
1









Lecce
0
0


















Juventus
2
1






Ancona
2
1
(1 dts)



Parma
1
1






Genoa
1
2
(5 dts)















Juventus
1
4









Juventus
4
1
Genoa
0
3









Fidelis Andria
0
1















"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
ROMA, ADDIO SOGNI. Autogol di Benedetti, Giannini fallisce il pari, poi i granata dilagano. Aldair esce in barella.
E Marchegiani, futuro laziale, vince il suo primo “derby”.

III pagina:
Giallorossi rinunciatari ma anche poco fortunati. E adesso la conquista dell'Europa diventa un'utopia.
PER LA ROMA È NOTTE FONDA. L'autogol di Benedetti spiana la strada al Toro che poi chiude il tris con Cois e Fortunato. Mondonico si aggiudica la sfida dalla panchina azzeccando in corsa tutte le mosse giuste.

IV pagina:
Esplode la rabbia dei giallorossi. Tutti concordi nel dire che gol così è impossibile incassarli. Analisi spietate.
RIZZITELLI: SIAMO FUORI DI TESTA. “A me non danno mai spazio, gli attaccanti avversari sono sempre liberi”. Garzja accusa: “Tre liberi diversi? Capita solo nella Roma”. La squadra contestata all'aeroporto.

Inserto Roma&Lazio:
Il capitano della Roma non sa darsi pace per la pesante sconfitta.
GIANNINI: TROPPI REGALI. “Nel ritorno dovremo giocare con la forza della disperazione. Ora l'aiuto dei tifosi sarà determinante. La ricetta? Lavorare!”.
Tifosi romanisti a Torino
Il bel colpo d'occhio dei tifosi della Roma arrivati a Torino

Settore ospiti
I tifosi della Roma

Settore ospiti
Settore ospiti esaurito

Settore ospiti
Fumogeni giallorossi

Arrivano le guardie
I primi incidenti con l'arrivo della polizia

Incidenti
La polizia entra nel settore ospiti

Incidenti
Ancora incidenti tra polizia e tifosi della Roma



La Partita

Possiamo dire addio alla coppa Italia e all'Europa.
Con questo 3-0 il Torino ha ormai vinto la coppa e lascia a tutti l'amaro in bocca perché la Roma non aveva giocato male, ma aveva quasi dominato.
Ci sono però state 3 incertezze difensive a qualche errore dalla panchina.
I giallorossi giocavano bene però non riuscivano ad arrivare in zona gol, per questo il baricentro della squadra si era spostato in avanti lasciando molto spazio ai contropiede granata.
Da uno di questi i giocatori del Torino sono andati in gol: Silenzi riesce ad arrivare al limite dell'area seguito a distanza da Benedetti. Il torinista fa partire il pallone, ma -ahimè- questo cozza contro le gambe di Benedetti e prende una direzione diversa da quella in cui si era buttato Fimiani.
Finisce senza altre emozioni il primo tempo.
La seconda frazione di gioco ha la stessa faccia che aveva la prima.
L'unica occasione buona che ha la Roma, Giannini la spreca tirando prima da due passi in faccia a Marchegiani e poi alzando la palla sopra la traversa.
A questo punto il Torino dilaga con altri due gol.
All'8' del secondo tempo in area romanista arriva un cross: tutta la difesa si sposta su Aguilera e questo, furbescamente, la appoggia a Cois che solo soletto può insaccare senza grosse difficoltà.
Il terzo gol viene da calcio d'angolo.
La palla (innocua) viene chiamata da Fimiani, ma Garzja non lo sente e offre la stessa a Fortunato quasi sulla linea di fondo: questo senza pensarci su due volte tira e fa un gol stupendo.
Purtroppo ci è andata male.