logosito STAGIONE 1930 - 1931



CAMPIONATO
logosito



ROMA - PRO PATRIA

vI GIORNATA
02 Novembre 1930



Associazione Sportiva Roma
ROMA
2 - 0
Pro Patria et Liberate Unione degli Sports Bustesi
PRO PATRIA



Masetti, Bodini, De Micheli, Ferraris, Bernardini, D'Aquino, Costantino, Fasanelli, Volk, Ferrari, Chini Luduena

All.: Burgess
32' Volk
49' Volk

Arbitro: Mastellari
Colombo II, Fizzotti, Mara, Giani, Rossi, Borsani, Chiesa, Colombo I, Cazzaniga, Molinari, Masera

All.: Bekey-Rangone

Note: -



I RISULTATI DI GIORNATA
Brescia 2 - 0 Casale
Genova 1893 0 - 3 Juventus
Legnano 1 - 0 Alessandria
Milan 1 - 2 Bologna
Napoli 4 - 1 Modena
Pro Vercelli 3 - 0 Lazio
Roma 2 - 0 Pro Patria
Torino 4 - 0 Livorno
Triestina 5 - 0 Ambrosiana

CLASSIFICA
Juventus 12
Bologna 10
Napoli 8
Roma 8
Brescia 7
Lazio 7
Modena 7
Torino 7
Genova 1893 6
Legnano 6
Pro Patria 6
Pro Vercelli 6
Ambrosiana 5
Triestina 5
Alessandria 4
Milan 2
Casale 1
Livorno 1



Articolo di giornale
Roma-Pro Patria: 2-0
Il risultato onorevole conseguito dalla Pro Patria non va tanto attribuito alla efficienza del suo giuoco quanto alla cattiva giornata della squadra romana. Mai come ieri i giallo-rossi sono stati imprecisi e disordinati, privi di scatto e di coesione. Malgrado la Roma abbia segnato una netta superioritÓ di giuoco, testimoniata dai 10 calci d'angolo tirati contro la rete di Colombo II, non si pu˛ dire che la Pro Patria sia stata dominata. I bustesi hanno reagito con grande slancio all'avversario, riuscendo pi¨ volte a sfiorare il successo.
Della Pro Patria Ŕ emerso il piccolo e infaticabile Rossi, mentre fra i giallo-rossi il migliore Ŕ stato Bernardini. Soddisfacente Ŕ stata la prova di Bodini al suo debutto in prima squadra mentre Ferrari ha fatto rimpiangere Lombardi.
Il primo goal della Roma Ŕ stato segnato da Volk al 22░ minuto con un fulmineo tiro da 15 metri, che non permise a Colombo di abbozzare un tentativo di parata. Tra calci d'angolo venivano tirati in questo primo tempo contro la Pro Patria, ma il punteggio restava immutato.
Nella ripresa, dopo un quarto corner al primo minuto, Volk segnava al 4░ un nuovo goal riprendendo a colo un lungo tiro di Fasanelli. Nello spazio di sette minuti, altri quattro calci d'angolo venivano concessi alla Roma, ma anche questa volta la rete bustese veniva salvata. La superioritÓ dei giallo-rossi continuava insistente, ma le occasioni non venivano sfruttate per la mancanza di coesione fra gli attaccanti. Al 29░ minuto e al 36░, la Pro Patria si trovava nuovamente in corner, ma poi partiva alla riscossa e fino alla fine riusciva a tenere in scacco gli avversari, minacciando anche seriamente la rete di Masetti.
ROMA: Masetti, Bodini, De Micheli, Ferraris, Bernardini, D'Aquino, Fasanelli, Volk, Ferrari, Chini.
PRO PATRIA: Colombo II, Fizzotti, Mara, Giani, Rossi, Borsani, Chiesa, Colombo I, Cazzaniga, Molinari, Masera.
Arbitro: Mastellari di Bologna.
Erano presenti nella tribuna d'onore S. E. Giuriati, S. E. Arpinati, S. E. Riccardi e l'on. Ferretti.

Giornale