logosito STAGIONE 1930 - 1931



CAMPIONATO
logosito



LEGNANO - ROMA

XXXI GIORNATA
04 Giugno 1931



Football Club Legnano
LEGNANO
0 - 0
Associazione Sportiva Roma
ROMA



Rotondi, Pagaro, Perduca, Severi, Bigogno, Gerola, Silgich, Bacilleri, Ferrè, Aliatis, Ricci

All.: Krappan
Arbitro: Caironi
Masetti, Mattei, Bodini, Degni, Ferraris, D'Aquino, Costantino, Fasanelli, Volk, Eusebio, Chini Luduena

All.: Burgess

Note: -



I RISULTATI DI GIORNATA
Bologna 2 - 0 Napoli
Casale 3 - 1 Torino
Genova 1893 1 - 0 Ambrosiana
Juventus 4 - 1 Modena
Lazio 2 - 1 Brescia
Legnano 0 - 0 Roma
Livorno 1 - 0 Alessandria
Milan 1 - 1 Pro Patria
Triestina 3 - 1 Pro Vercelli

CLASSIFICA
Juventus 49
Roma 45
Bologna 44
Genova 1893 42
Napoli 35
Ambrosiana 32
Lazio 31
Torino 30
Brescia 29
Milan 29
Modena 28
Pro Vercelli 28
Alessandria 23
Triestina 23
Pro Patria 22
Casale 19
Legnano 16
Livorno 15



Articolo di giornale
Legnano-Roma: 0-0
La Roma, slegatissima nella prima linea, mancante di una mediana affiatata, è sfuggita alla sconfitta solo per merito dei terzini che, dal principio alla fine della partita, non hanno mancato un pallone e che non una voltasi sono lasciati cogliere fuori posizione, potenti nel tiro, sicuri nell'arresto, corretti nelle entrate. Anche Masetti si è fatto applaudire in bellissime parate sui pochi insidiosi palloni da goal. Ferraris ha ceduto solo sulla fineM di fianco a lui D'Aquino è stato luomo che meglio si è comportato nel ruolo di half. In prima linea il solo Fasanelli ha dimostrato uno scatto velocissimo, ma i compagni furono nettamente inferiori alla fama.
Al 3° minuto Mattei salva a porta vuota un goal sicurissimo. Al 30' Aliatis riceve un pasaggio corto da Ferrè, ma manda a lato. Il giuoco si fa più sostenuto nel secondo tempo. La Roma attacca, ma per poco perché il Legnano risponde con decisione e domina, senza saper concludere. Al 30' Rotondi respinge benissimo col pugno un cross molto insidioso di Costantino. L'attacco del Legnano si fa insistente, ma la difesa romana libera, né valgono a cambiare la situazione due corners contro Roma al 31° e al 43° minuto; al 44' Costantino manda troppo alto un bel pallone avuto da Ferraris. Arbitro Caironi.
LEGNANO: Rotondi, Pagaro, Perduca, Severi, Bigogno, Gerola, Silgich, Bacilleri, Ferrè, Aliatis, Ricci.
ROMA: Masetti, Mattei, Bodini, Degni, Ferraris, D'Aquino, Costantino, Fasanelli, Volk, Eusebio, Chini.

Il Littoriale