logosito STAGIONE 1929 - 1930



CAMPIONATO
logosito



ROMA - MODENA

XXIX GIORNATA
29 Maggio 1930



Associazione Sportiva Roma
ROMA
4 - 2
Modena
MODENA



Ballante, Mattei, De Micheli, Degni, Ferraris, Bossi, Benatti, Fasanelli, Bernardini, Preti, Eusebio

All.: Burgess
16' Eusebio
17' Eusebio
20' Preti
43' Carnevali
70' Piccaluga
75' Fasanelli

Arbitro: Cassetta
Policaro, Sabbadini, Setti, Pedrazzi, De Pietri, Tedeschini, Aimi, Carnevali, Manzotti, Mazzoni, Piccaluga

All.: Ging

Note: -



I RISULTATI DI GIORNATA
Alessandria 2 - 3 Bologna
Brescia 4 - 1 Genova 1893
Juventus 0 - 1 Triestina
Livorno 1 - 1 Cremonese
Milan 6 - 0 Padova
Napoli 3 - 1 Ambrosiana
Pro Patria 0 - 0 Lazio
Pro Vercelli 0 - 2 Torino
Roma 4 - 2 Modena

CLASSIFICA
Ambrosiana 45
Genova 1893 40
Juventus 39
Torino 36
Alessandria 32
Napoli 30
Pro Vercelli 30
Roma 30
Bologna 29
Brescia 29
Milan 28
Lazio 24
Livorno 24
Pro Patria 24
Modena 23
Padova 23
Triestina 22
Cremonese 14



Articolo di giornale\
Roma-Modena: 4-2
Il Roma ha lasciato a riposo Volk, Chini, Barzan e D'Aquino ed ha allineato in campo una squadra interamente composta di romani.
Al 20', un allungo alto di Ferraris rovesciato impeccabilmente da Fasanelli sulla sinistra; Eusebio segna con un tiro irresistibile. Tre minuti dopo Fasanelli riceve un passaggio all'indietro da Preti e tira forte raso terra da venti metri. La palla rimbalza sul paletto e torna in campo dove ancora Eusebio raccoglie e mette in rete. Al 31 Degni traversa alto a sinistra e Bernardini balza sul terzino; Preti calcia al volo in goal senza che Policaro possa parare. Al 43 armoniosa discesa dei giallorossi e Carnevali segna da 4 metri il primo punto dei modenesi. Nella ripresa al 20 minuto viene segnato il secondo punto per i modenesi. Al 36 Fasanelli segna con un preciso raso terra il quarto punto per i romani.
ROMA: Ballante, Mattei, De Micheli, Degni, Ferraris, Bossi, Benatti, Fasanelli, Bernardini, Preti, Eusebio.
MODENA: Policaro, Sabbadini, Setti, Pedrazzi, De Pietri, Tedeschini, Aimi, Carnevali, Manzotti, Mazzoni, Piccaluga.
Arbitro: Cassetta.