logosito STAGIONE 1929 - 1930



CAMPIONATO
logosito



ROMA - PRO VERCELLI

XXIV GIORNATA
20 Aprile 1930



Associazione Sportiva Roma
ROMA
7 - 0
Pro Vercelli
PRO VERCELLI



Ballante, Mattei, De Micheli, Ferraris IV, Degni, D'Aquino, Benatti, Fasanelli, Volk, Bernardini, Chini Luduena

All.: Burgess
27' Chini Luduena
43' Volk
54' Volk
66' Benatti
75' Fasanelli
76' Bernardini
85' Volk

Arbitro: Rovida
Scansetti, Zanello, Dellarole, Pensotti, Ardissone, Ferraris I, Santagostino, Gatti, Bajardi, Seccatore, Ferraris II

All.: Nagy

Note: -



I RISULTATI DI GIORNATA
Ambrosiana 0 - 2 Genova 1893
Cremonese 1 - 3 Lazio
Milan 2 - 2 Livorno
Modena 2 - 1 Juventus
Padova 1 - 2 Ambrosiana
Pro Patria 2 - 1 Bologna
Roma 7 - 0 Pro Vercelli
Torino 1 - 0 Napoli
Triestina 1 - 0 Brescia

CLASSIFICA
Ambrosiana 37
Genova 1893 33
Juventus 33
Torino 32
Alessandria 30
Bologna 25
Pro Vercelli 24
Roma 24
Brescia 23
Napoli 23
Milan 22
Lazio 21
Pro Patria 21
Triestina 20
Livorno 19
Modena 19
Padova 16
Cremonese 10



Articolo di giornale\
Roma-Pro Vercelli: 7-0
Dopo il primo punto romano ma soprattutto nella ripresa gli uomini di Ardissone si sono in tutto disinteressati dell'incontro. Da ciò è venuto un punteggio tanto elevato.
La Roma è in progresso: anche quest'anno il suo finale sarà pericoloso per molti. Tuttavia ieri, nonostante il largo bottino di goals l'attacco mostrò con chiarezza che varie molle non funzionano bene. I maggiori appunti convergono ancora su Volk che gioca con volotnà ammirevole ma è palesemente stanco. Il solo Bernardini è in piena forma e sbalordisce con la varietà dei suoi spunti mentre Chini lo coaduiva con tutta la sua classe. La seconda linea romana tira a pieno regime. I terzini risentono la mancanza di Barzan, tuttavia Mattei ha ancora molte corse al suo arco.
Al 22° primo punto romano, Ferraris allunga alto a Bernardini che, marcato, alza ancora sull'ala, Chini raccoglie e saetta al volo raso terra un tiro che il tuffo del portiere non può raggiungere. I bianchi hanno qualche sprazzo offensivo ma i gialli ritornano nell'area avversaria. Al 44° essi possono cogliere il secondo punto: su una rimessa laterale Bernardini traversa forte a destra ove Benatti, ostacolato, invia sulla sinistra a Chini che tira forte. Il portiere respinge con un bel tuffo, Benatti riprende e tira ancora ma il pallone è nuovamente ricacciato da difensore accorso; Volk se ne impadronisce e riesce ad infilare in un angolo con un preciso tiro.
I romani rientrano in campo nella ripresa con palese intenzione di aumentare ancora lo "score". Al 2° un esaltato cross di Benatti è ripreso da Chini di testa: è messo in rete ma l'arbitro annulla il punto per offside dell'ala giallo-rossa. All'ottavo un doppietto Volk-Bernardini; il tiro è imparabile. Al 20° Benatti segna raccogliendo un forte tiro di Volk sfuggito al portiere. Al 30°, su corner, Fasanelli opera un irraggiungibile tiro conquistando il quinto goal. Dopo neanche un minuto Bernardini ubriaca letteralmente i difensori vercellesi con i suoi "dribblins" e segna. Al 40° è Volk che conquista il settimo punto romano profittando di un superbo passaggio di Bernardini.
Arbitro Rovida di Milano.
PRO VERCELLI: Scansetti, Zanello, Dellarole, Pensotti, Ardizzone, Ferraris I, Santagostino, Gatti, Bajardi, Seccatore, Ferraris II.
ROMA: Ballante, Mattei, De Micheli, Degni, Ferraris, D'Aquino, Benatti, Fasanelli, Volk, Bernardini, Chini.