logosito STAGIONE 1927 - 1928



COPPA CONI
logosito



ROMA - MODENA

Finale
- SPAREGGIO -
29 Luglio 1928

Campo neutro di Firenze



Associazione Sportiva Roma
ROMA
2 - 1
DOPO TEMPI SUPPLEMENTARI
Modena
MODENA



Ballante;,Mattei, Corbjons, Ferraris IV, Degni, Rovida, Maddaluno, Fasanelli, Bussich, Bossi, Chini

All.: Garbutt
22' Corbjons (rig.)
45' Mazzoni
110' Bussich

Arbitro: Mattea
Brancolini, Boni, Sabbadini;,Dugoni, Alice, Tedeschini, Aimi, Bellei, Manzotti, Mazzoni, Piccaluga

All.: Ging

Note: -



Articolo
La Coppa Coni vinta dal Roma F.C.
Sul campo neutro della Fiorentina sono scesi ieri, per la disputa della finalissima della Coppa Coni, i canarini di Modena e gli uomini del Roma. La lotta stata veramente appassionata e si conclusa soltato dopo ben 120 minuti di aspra disputa. I romani hanno condotto la partita in maniera superba e meraviglioso stato, specialmente, il giuoco della linea mediana. Il primo a segnare al 16 minuto del primo tempo stato il Roma Per un violento arresto ad Aymi, avvenuto nell'area di rigore, l'arbitro ha concesso un penalty cheCorbjons ha tramutato in goal. Il primo tempo   continuato senza che nessuna delle due squadre riuscisse a mostrare unacerta prevalenza. Soltatno all'ultimo minuto Manzotti ha potuto passare il pallone a Mazzoni che ha segnato il pronto goal del pareggio per il Modena.
La ripresa ha veduto i canarini prevalentemente all'attacco. Tuttavia il Modena non riuscito a segnare.
Anche il primo tempo supplementare si giuocato senza che nessuna delle due squadre marcasse.
Si proceduto cos ad un secondo tempo supplementare. Al 5 minuto, e cio al 110 minuto di giuoco, Bussich riuscito ad infilare la rete di Brancolini. Magrado un disperato assalto, i modenesi non hanno potuto ottenere il pareggio e la partita si chiusa con la vittoria del Roma.
L'arbitro Mattea del Casale ha lasciato alquanto a desiderare.