logosito STAGIONE 1927 - 1928



COPPA CONI
logosito



ROMA - MODENA

Finale
- ANDATA -
22 Luglio 1928



Associazione Sportiva Roma
ROMA
0 - 0
Modena
MODENA



Ballante, Mattei, Corbjons, Ferraris, Degni, Rovida, Maddaluno, Fasanelli, Bussich, Bianchi, Chini Luduena

All.: Garbutt
Arbitro: Lenti
Brancolini, Boni, Sabbadini, Dugoni, Alice, Tedeschini, Aimi, Zanasi, Carnevali, Mazzoni, Piccaluga

All.: Ging

Note: -



La squadra della Roma
L'aitante squadra romana bloccata al match nullo sul proprio campo dai canarini modenesi
Il Modena sceso in campo a Roma
Tecnica e combattività hanno permesso ai volenterosi modenesi di conquistare un prezioso match pari al Motovelodromo Appio

Colpo di testa di Fasanelli
Fasanelli tenta di sorprendere di testa l'esasperante vigilanza dei difesori modenesi

Respinta di Brancolini
L'energico portiere modenese, il plastico Brancolini, rimbecca di pugno l'assalto romano

Articolo
Fasanelli tenta di sorprendere di testa l'esasperante vigilanza dei difesori modenesi

La finale della Coppa Coni. Roma-Modena: 0-0
Il Modena è tornato oggi a casa, con all'attivo un punto preziosissimo per la classifica, strappato ai romani. Il Modena non ha dimostrato di essere sceso a Roma con l'intenzione di vincere. Era intenzione dell'undici canarino di riuscire a strappare alla capitale un match nullo, poiché si è vista la squadra modenese, quasi sempre chiusa, intenta a difendersi dalle pericolose ed incessanti discese giallorosse. Soltanto verso la metà della ripresa, gli attacchi del Modena si sono intensificati e solo allora la rete romana è stata messa in serio pericolo. La squadra romana ha giuocato una delle sue migliori partite, ma è mancata assolutamente all'attacco.